Dispense Di Istituzioni Di Diritto Pubblico. Art. La procedura normale di esame e di approvazione diretta da parte della Camera è sempre adottata per i disegni di legge in materia costituzionale ed elettorale e per quelli di delegazione legislativa, di autorizzazione a ratificare trattati internazionali, di approvazione di bilanci e consuntivi. La Repubblica riconosce e garantisce i diritti inviolabili dell’uomo, sia come singolo sia nelle formazioni sociali ove si svolge la sua personalità, e richiede l’adempimento dei doveri inderogabili di solidarietà politica, economica e sociale. Verifica dell'e-mail non riuscita. Croce Page. [I link sono in fondo alla pagina]. «Art. 8 novembre 1991, n. 262). L’ordinamento delle Forze armate si informa allo spirito democratico della Repubblica. Con l’art. 119 Ciao maestra Rosita, ho fatto gli esercizi sulla costituzione Italiana e mi sono divertita. È condizione per la registrazione che gli statuti dei sindacati sanciscano un ordinamento interno a base democratica. «1. Sulla Costituzione, è bene non dimenticarlo, giurano ministri e Presidente della Repubblica. I sindacati registrati hanno personalità giuridica. [5]. Sono assicurati ai non abbienti, con appositi istituti, i mezzi per agire e difendersi davanti ad ogni giurisdizione. L’emblema è rotondo, come il mondo, un simbolo di tutela globale per il Patrimonio di tutta l’umanità. «La Repubblica si riparte in Regioni, Province e Comuni». La legge è approvata dalle Camere a maggioranza assoluta dei componenti, sulla base di intesa fra lo Stato e la Regione interessata. Pubblicazione fatta per cura del Club Alpino Italiana. 47. La balena in secca. Art. WordPress Resources at SiteGround. Delle riunioni in luogo pubblico deve essere dato preavviso alle autorità, che possono vietarle soltanto per comprovati motivi di sicurezza o di incolumità pubblica. Le elezioni delle nuove Camere hanno luogo entro settanta giorni dalla fine delle precedenti. Art. 86. Queste sono obbligatorie soltanto in seguito alla votazione di un’apposita mozione di sfiducia, intervenuta non prima di due giorni dalla sua presentazione e adottata a maggioranza assoluta dei Membri dell’Assemblea». Art. Il Consiglio elegge nel suo seno un presidente e un ufficio di presidenza per i propri lavori. La legge stabilisce requisiti e modalità per l’esercizio del diritto di voto dei cittadini residenti all’estero e ne assicura l’effettività. Stato, Regioni, Città metropolitane, Province e Comuni favoriscono l’autonoma iniziativa dei cittadini, singoli e associati, per lo svolgimento di attività di interesse generale, sulla base del principio di sussidiarietà. 88 recitava: «Non può esercitare tale facoltà negli ultimi sei mesi del suo mandato». La scuola … ord. Conferisce le onorificenze della Repubblica. «1. I membri del Parlamento non possono essere chiamati a rispondere delle opinioni espresse e dei voti dati nell’esercizio delle loro funzioni. Art. “Il sistema d’eiezione, il numero e i casi di ineleggibilità e di incompatibilità dei consiglieri regionali sono stabiliti con legge della Repubblica. 138). 2, la stessa legge costituzionale così dispone: Il Presidente della Repubblica, prima di assumere le sue funzioni, presta giuramento di fedeltà alla Repubblica e di osservanza della Costituzione dinanzi al Parlamento in seduta comune. Il Senato della Repubblica è eletto a base regionale, salvi i seggi assegnati alla circoscrizione Estero. L’Ufficio centrale regionale riserva, a tal fine, l’ultimo dei seggi eventualmente spettanti alle liste circoscrizionali collegate con il capolista della lista regionale proclamato alla carica di consigliere, nell’ipotesi prevista al numero 3) del tredicesimo comma dell’articolo 15 della legge 17 febbraio 1968, n.108, introdotto dal comma 2 dell’articolo 3 della legge 23 febbraio 1995, n. 43; o, altrimenti, il seggio attribuito con il resto o con la cifra elettorale minore, tra quelli delle stesse liste, in sede di collegio unico regionale per la ripartizione dei seggi circoscrizionali residui. Art. In casi determinati dalla legge può essere esercitato il controllo di merito, nella forma di richiesta motivata agli enti deliberanti di riesaminare la loro deliberazione». 124). Art. 11. L’amnistia e l’indulto sono concessi con legge deliberata a maggioranza dei due terzi dei componenti di ciascuna Camera, in ogni suo articolo e nella votazione finale. 30. Può altresì stabilire in quali casi e forme l’esame e l’approvazione dei disegni di legge sono deferiti a commissioni, anche permanenti, composte in modo da rispecchiare la proporzione dei gruppi parlamentari. La nostra Costituzione è soltanto in parte una realtà. I vari punti di vista e ispirazioni ci offrono un commento vitale, un coro ricco di esperienze diverse che riflette il respiro … 122 così recitava: 26 della Costituzione non si applica ai delitti di genocidio. Lo Stato ha legislazione esclusiva nelle seguenti materie: La Corte costituzionale è composta di quindici giudici nominati per un terzo dal Presidente della Repubblica, per un terzo dal Parlamento in seduta comune e per un terzo dalle supreme magistrature ordinaria ed amministrative. La Repubblica riconosce la funzione sociale della cooperazione a carattere di mutualità e senza fini di speculazione privata. In tali casi, quando vi sia assoluta urgenza e non sia possibile il tempestivo intervento dell’Autorità giudiziaria, il sequestro della stampa periodica può essere eseguito da ufficiali di polizia giudiziaria, che devono immediatamente, e non mai oltre ventiquattro ore, fare denunzia all’Autorità giudiziaria. [16] 3, deliberati nel periodo ivi indicato, devono essere sottoposti a ratifica del nuovo Parlamento entro un anno dalla sua entrata in funzione. Le elezioni dei Consigli regionali e degli organi elettivi delle amministrazioni provinciali sono indette entro un anno dall’entrata in vigore della Costituzione. XIII [51] La responsabilità penale è personale. 101. La scuola è aperta a tutti. 16 dello Statuto della Sardegna (G.U. Il testo originario dell’articolo disponeva: «È un libro dove dentro ci sono scritte tutte le regole dell’Italia e degli italiani per comportarsi bene. 91. Quando si riunisce in via straordinaria una Camera, è convocata di diritto anche l’altra. Tutti i cittadini dell’uno o dell’altro sesso possono accedere agli uffici pubblici e alle cariche elettive in condizioni di eguaglianza, secondo i requisiti stabiliti dalla legge. La durata di ciascuna Camera non può essere prorogata se non per legge e soltanto in caso di guerra». II Senato della Repubblica è eletto a base regionale. Si può, con legge costituzionale, sentiti i Consigli regionali, disporre la fusione di Regioni esistenti o la creazione di nuove Regioni con un minimo di un milione di abitanti, quando ne facciano richiesta tanti Consigli comunali che rappresentino almeno un terzo delle popolazioni interessate, e la proposta sia approvata con referendum dalla maggioranza delle popolazioni stesse. Balli popolari, dall'Alto Appennino Bolognese. trans. La ripartizione dei seggi tra le Regioni, previa applicazione delle disposizioni del precedente comma, si effettua in proporzione alla popolazione delle Regioni, quale risulta dall’ultimo censimento generale, sulla base dei quozienti interi e dei più alti resti». 27, quarto comma). Su quel sentiero si incontrano simbolicamente i valori della Costituzione Italiana, il silenzio che si è fatto parola e la resistenza morale di don Lorenzo Milani ; I PRINCIPI FONDAMENTALI DELLA COSTITUZIONE ITALIANA IISS Statale Piero Calamandrei Ð A.S.2015/16 Ð … Leggi della Repubblica regolano il passaggio alle Regioni di funzionari e dipendenti dello Stato, anche delle amministrazioni centrali, che sia reso necessario dal nuovo ordinamento. Non si fa luogo a referendum se la legge è stata approvata nella seconda votazione da ciascuna delle Camere a maggioranza di due terzi dei suoi componenti.[47]. L’esercizio della funzione legislativa non può essere delegato al Governo se non con determinazione di principî e criteri direttivi e soltanto per tempo limitato e per oggetti definiti. L’iniziativa economica privata è libera. La durata di ciascuna Camera non può essere prorogata se non per legge e soltanto in caso di guerra. Articoli. Le Camere deliberano lo stato di guerra e conferiscono al Governo i poteri necessari. Art. I ), 31 maggio 1991, n. 180 (G.U. Un abbraccio Margherita. 3 Anche in tali casi, fino al momento della sua approvazione definitiva, il disegno di legge è rimesso alla Camera, se il Governo o un decimo dei componenti della Camera o un quinto della commissione richiedono che sia discusso o votato dalla Camera stessa oppure che sia sottoposto alla sua approvazione finale con sole dichiarazioni di voto. 68 See search results for this author. 051.6561934 La Repubblica riconosce e garantisce i diritti inviolabili «Art. Art. I lavoratori hanno diritto che siano preveduti ed assicurati mezzi adeguati alle loro esigenze di vita in caso di infortunio, malattia, invalidità e vecchiaia, disoccupazione involontaria. 121 [27] Art. Rifletteremo e vedremo se dovremo arrivare a quella riforme della Carta Costituzionale che sono necessarie, perché è una legge fatta molti anni fa, sotto l'influenza di una fine della dittatura con la presenza al tavolo di forze ideologizzate, che hanno guardato alla Costituzione russa come ad un modello...” (continua) (continua a leggere) Silvio Berlusconi Modifica ), Stai commentando usando il tuo account Facebook. e) moneta, tutela del risparmio e mercati finanziari; tutela della concorrenza; sistema valutario; sistema tributario e contabile dello Stato; perequazione delle risorse finanziarie; Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sulla Costituzione Italiana, la legge fondamentale dello Stato italiano.La Costituzione della Repubblica Italiana è stata approvata dall'Assemblea Costituente il 22 dicembre 1947; promulgata dal capo provvisorio dello Stato Enrico De Nicola il 27 dicembre seguente; pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 298, edizione straordinaria, dello stesso giorno, ed entrata in … 3 della legge costituzionale 9 febbraio 1963, n. 2, recante «Modificazioni agli articoli 56, 57 e 60 della Costituzione». 96. 1 – «Dopo la liberazione del territorio nazionale, le forme istituzionali saranno scelte dal popolo italiano che a tal fine eleggerà, a suffragio universale diretto e segreto, una Assemblea Costituente per deliberare la nuova costituzione dello Stato. 112. “Sentito il Consiglio dei Ministri; e appartenenza, amico, nel giorno dell’insulto. 1 . Tutte le confessioni religiose sono egualmente libere davanti alla legge. Per le riunioni, anche in luogo aperto al pubblico, non è richiesto preavviso. Cura la formazione e l’elevazione professionale dei lavoratori. Non possono applicarsi ai reati commessi successivamente alla proposta di delegazione». Sono candidati alla Presidenza della Giunta regionale i capilista delle liste regionali. 17. appunti sulla presenza deiclassici nella poesia italiana contemporanea (cenni a poesie di autori vari, fra cui Pier Paolo Pasolini e Carlo Bettocchi Topics: POESIA ITALIANA CONTEMPORANEA . 139. 117 V. legge 12 giugno 1990, n. 146, recante «Norme sull’esercizio del diritto di sciopero nei servizi pubblici essenziali» (G.U. 295/306 (Bollettino della Società Geografica Italiana, Vol. Art. 115 [28] (Nota all’art. Art. Storia della finanza italiana dalla Costituzione del nuovo Regno alla fine del Secolo XIX. Articolo risultante dalla sostituzione operata con l’art. V. l’art. [9] La Camera dei deputati è eletta a suffragio universale e diretto. Il Presidente della Giunta regionale, salvo che lo statuto regionale disponga diversamente, è eletto a suffragio universale e diretto. La legge assicura l’indipendenza dei giudici delle giurisdizioni speciali, del pubblico ministero presso di esse, e degli estranei che partecipano all’amministrazione della giustizia. Articolo così modificato con l’art. Il Governo non può, senza delegazione delle Camere, emanare decreti che abbiano valore di legge ordinaria. Art. Fino a quando non entri in funzione la Corte costituzionale, la decisione delle controversie indicate nell’articolo 134 ha luogo nelle forme e nei limiti delle norme preesistenti all’entrata in vigore della Costituzione. Le condizioni di lavoro devono consentire l’adempimento della sua essenziale funzione familiare e assicurare alla madre e al bambino una speciale adeguata protezione. Argomenti tesina terza media: Alla Luna di Leopardi, lo sbarco sulla Luna, il regno della regina Elisabetta II. Il Presidente della Repubblica è eletto dal Parlamento in seduta comune dei suoi membri. Art. circoscrizioni comunali; L’elezione del Presidente della Repubblica ha luogo per scrutinio segreto a maggioranza di due terzi dell’assemblea. Art. VII) - !! 56, nel testo originario e nella successiva revisione del 1963 cosi dettava: La Repubblica riconosce a tutti i cittadini il diritto al lavoro e promuove le condizioni che rendano effettivo questo diritto. Fino al giorno delle elezioni delle nuove Camere, l’Assemblea Costituente può essere convocata, quando vi sia necessità di deliberare nelle materie attribuite alla sua competenza dagli articoli 2, primo e secondo comma, e 3, comma primo e secondo, del decreto legislativo 16 marzo 1946, n. 98. 110. Rispondi wpDiscuz. [11] Lo statuto è approvato e modificato dal Consiglio regionale con legge approvata a maggioranza assoluta dei suoi componenti, con due deliberazioni successive adottate ad intervallo non minore di due mesi. [16] (Nota all’art. V., altresì, legge 5 giugno 1989, n. 219. Avvenuta l’elezione del Capo provvisorio dello Stato il Governo in carica gli presenterà le sue dimissioni e il Capo provvisorio detto Stato darà l’incarico per la formazione del nuovo Governo. Lo scioglimento e la rimozione possono altresì essere disposti per ragioni di sicurezza nazionale. Art. Caricamento... 1. Il periodo è stato aggiunto con l’art. Il Presidente della Repubblica nomina il Presidente del Consiglio dei ministri e, su proposta di questo, i ministri. Frasi Sulla Costituzione Citazioni Aforismi Frasi La Costituzione Italiana Illustrata Dai Ragazzi Projects La Costituzione Italiana La Storia Della Nostra I 70 Anni Della Costituzione Le Traduzioni In Rumeno Costituzione Italiana Articolo 11 La Costituzione Italiana Garzanti Che Poesia La Costituzione Patria Indipendente Il Mondo è Unostrica I Padri Fondatori Della Costituzione 132 q) dogane, protezione dei confini nazionali e profilassi internazionale; navigazione e porti lacuali; 10 [36] (Nota all’art. 5 La nostra Costituzione è una carta rigida, cioè può essere modificata soltanto attraverso una complessa procedura formale. 106. La prima riunione ha luogo non oltre il ventesimo giorno dalle elezioni. La Costituzione dovrà essere fedelmente osservata come Legge fondamentale della Repubblica da tutti i cittadini e dagli organi dello Stato. Costituzione IT. 68. tranvie e linee automobilistiche di interesse regionale; La ripartizione dei seggi tra le circoscrizioni, fatto salvo il numero dei seggi assegnati alla circoscrizione Estero, si effettua dividendo il numero degli abitanti della Repubblica, quale risulta dall’ultimo censimento generale della popolazione, per seicentodiciotto e distribuendo i seggi in proporzione alla popolazione di ogni circoscrizione, sulla base dei quozienti interi e dei più alti resti. Art. n. 3 del 2001, supra cit. Il testo dell’articolo abrogato era il seguente: «Art. Art. VI La proposta soggetta a referendum è approvata se ha partecipato alla votazione la maggioranza degli aventi diritto, e se è raggiunta la maggioranza dei voti validamente espressi. Promulga le leggi ed emana i decreti aventi valore di legge e i regolamenti. XV [52] “Abbiamo sanzionato e promulghiamo quanto segue: …». Art. Il testo dell’articolo abrogato era il seguente: Art. The latest news on WordPress.com and the WordPress community. From Libreria Antiquaria Giulio Cesare (Roma, ROMA, Italy) AbeBooks Seller Since 10 September … 52. 131). 56. PROGETTO INTERDISCIPLINARE _ “La Costituzione Italiana ” Il logo è stato progettato dall’artista belga Michea Olyff ed è stato adottato ufficialmente nel 1978. 23 settembre 1993, n. 2, recante modifiche e integrazioni agli statuti speciali per la Valle d’Aosta, per la Sardegna, per il Friuli-Venezia Giulia e per il Trentino-Alto Adige (G.U. V., altresì, legge costituzionale 9 marzo 1961, n. 1 per l’assegnazione in via transitoria di seggi alla Regione Friuli-Venezia Giulia (G.U. La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione. f) organi dello Stato e relative leggi elettorali; referendum statali; elezione del Parlamento europeo; errata-corrige in G.U. [42] (Nota all’art. Art. Il Cavallo e il Soldato. 118 Con legge ordinaria sono stabilite le altre norme necessarie per la costituzione e il funzionamento della Corte. La Repubblica tutela il lavoro dei minori con speciali norme e garantisce ad essi, a parità di lavoro, il diritto alla parità di retribuzione. L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. Può concedere grazia e commutare le pene. Art. Chi è chiamato a funzioni pubbliche elettive ha diritto di disporre del tempo necessario al loro adempimento e di conservare il suo posto di lavoro. Edizione del 31.05.2018. Le leggi sono promulgate dal Presidente della Repubblica entro un mese dall’approvazione. Le Camere approvano ogni anno i bilanci e il rendiconto consuntivo presentati dal Governo. 1 della legge costituzionale 9 febbraio 1963, n. 2, recante «Modificazioni agli artt. In ogni caso l’amnistia e l’indulto non possono applicarsi ai reati commessi successivamente alla presentazione del disegno di legge. Bestiario n.23. Cfr. Agli ex re di Casa Savoia, alle loro consorti e ai loro discendenti maschi sono vietati l’ingresso e il soggiorno nel territorio nazionale». 1. Il matrimonio è ordinato sull’eguaglianza morale e giuridica dei coniugi, con i limiti stabiliti dalla legge a garanzia dell’unità familiare. 11 ottobre 1993, n. 239), 12 aprile 1995, n. 116 (G.U. 56). La legge ne promuove e favorisce l’incremento con i mezzi più idonei e ne assicura, con gli opportuni controlli, il carattere e le finalità. La Regione non può istituire dazi di importazione o esportazione o transito tra le Regioni, nè adottare provvedimenti che ostacolino in qualsiasi modo la libera circolazione delle persone e delle cose tra le Regioni, nè limitare l’esercizio del diritto al lavoro in qualunque parte del territorio nazionale. [44] (Nota all’art. 135 Fino a quando non sia provveduto al riordinamento e alla distribuzione delle funzioni amministrative fra gli enti locali restano alle Provincie ed ai Comuni le funzioni che esercitano attualmente e le altre di cui le Regioni deleghino loro l’esercizio. 5, recante “disposizioni transitorie», la stessa legge costituzionale ha così disposto: Cfr. La Corte dei conti esercita il controllo preventivo di legittimità sugli atti del Governo, e anche quello successivo sulla gestione del bilancio dello Stato. Ha il comando delle Forze armate, presiede il Consiglio supremo di difesa costituito secondo la legge, dichiara lo stato di guerra deliberato dalle Camere. Le deliberazioni di ciascuna Camera e del Parlamento non sono valide se non è presente la maggioranza dei loro componenti, e se non sono adottate a maggioranza dei presenti, salvo che la Costituzione prescriva una maggioranza speciale. 15 maggio 1986, n. 111), legge cost. Amico, amico di ogni dove. La Regione, quando ritenga che una legge o un atto avente valore di legge dello Stato o di un’altra Regione leda la sua sfera di competenza, può promuovere la questione di legittimità costituzionale dinanzi alla Corte costituzionale entro sessanta giorni dalla pubblicazione della legge o dell’atto avente valore di legge. Le funzioni del Presidente della Repubblica, in ogni caso che egli non possa adempierle, sono esercitate dal Presidente del Senato. Ciascuna Camera adotta il proprio regolamento a maggioranza assoluta dei suoi componenti. [47] (Nota all’art. 123 [29] Dopo il terzo scrutinio è sufficiente la maggioranza assoluta. 79. L’autorità giudiziaria dispone direttamente della polizia giudiziaria. Nessun atto del Presidente della Repubblica è valido se non è controfirmato dai ministri proponenti, che ne assumono la responsabilità. I Comuni, le Province, le Città metropolitane e le Regioni sono enti autonomi con propri statuti, poteri e funzioni secondo i principi fissati dalla Costituzione. In caso di dubbio, la Corte decide di chi sia la competenza». Poesie sulla politica. Sono proibite le associazioni segrete e quelle che perseguono, anche indirettamente, scopi politici mediante organizzazioni di carattere militare. Il Consiglio regionale può esprimere la sfiducia nei confronti del Presidente della Giunta mediante mozione motivata, sottoscritta da almeno un quinto dei suoi componenti e approvata per appello nominale a maggioranza assoluta dei componenti. Art. Il popolo esercita l’iniziativa delle leggi, mediante la proposta, da parte di almeno cinquantamila elettori, di un progetto redatto in articoli. «Art. Art. [27] (Nota ali’art. 15. Sgomenti e commoventi sono i versi: «Sotto il cielo di Bagdad, / il Tigri e l’Eufrate / scorrono / flutti di sangue. Con l’entrata in vigore della Costituzione il Capo provvisorio dello Stato esercita le attribuzioni di Presidente della Repubblica e ne assume il titolo. Art. Ogni cittadino ha il dovere di svolgere, secondo le proprie possibilità e la propria scelta, un’attività o una funzione che concorra al progresso materiale o spirituale della società. Nessuna prestazione personale o patrimoniale può essere imposta se non in base alla legge. Il decreto è adottato sentita una Commissione di deputati e senatori costituita, per le questioni regionali, nei modi stabiliti con legge della Repubblica. Da qui l’utilità di riparlarne un poco, un articolo alla volta, ogni martedì. 122). Art. La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione. I primi cinque commi sono stati introdotti con l’art. La legge assicura ai figli nati fuori del matrimonio ogni tutela giuridica e sociale, compatibile con i diritti dei membri della famiglia legittima. n. 3 del 2001, supra cit. n. 3 del 2001, supra cit. 7, secondo comma). 81. Con l’art. VV., pubblicato da Euroclub in formato Rilegato in pelle In parte è ancora. La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione. Bestiario n.24. «Art. Art. 26 febbraio 1948, n. 4 (per lo Statuto della Valle d’Aosta), legge cost. 50. Spettano alla Regione le funzioni amministrative per le materie elencate nel precedente articolo, salvo quelle di interesse esclusivamente locale, che possono essere attribuite dalle leggi della Repubblica alle Provincie, ai Comuni o ad altri enti locali. [9] (Nota all’art. Se sono membri del Parlamento, non possono conseguire promozioni se non per anzianità. Non può limitare il diritto dei cittadini di esercitare in qualunque parte del territorio nazionale la loro professione, impiego o lavoro». 103. 3 gennaio 1948, n. 2. Nel testo pubblicato nella edizione straordinaria della G.U. IX Art. 14 giugno 1971, n. 148, suppl. Ciascuna Camera accorda o revoca la fiducia mediante mozione motivata e votata per appello nominale. Art. Art. La legge determina i casi di ineleggibilità e incompatibilità con l’ufficio di deputato o di senatore. La condizione giuridica dello straniero è regolata dalla legge in conformità delle norme e dei trattati internazionali. Il testo originario era il seguente: Art. La colpevolezza dell’imputato non può essere provata sulla base di dichiarazioni rese da chi, per libera scelta, si è sempre volontariamente sottratto all’interrogatorio da parte dell’imputato o del suo difensore. art. [45] (Nota all’art. Il numero dei deputati è di seicentotr… 22 dicembre 1999, n. 299). 78. Nel frattempo sono prorogati i poteri del Presidente in carica. Il termine, previsto in questo articolo, è stato prorogato al 31 dicembre 1963, con legge costituzionale 18 marzo 1958, n. 1 (G.U. p) legislazione elettorale, organi di governo e funzioni fondamentali di Comuni, Province e Città metropolitane; 5 – “Fino a quando non sia entrata in funzione la nuova Costituzione le attribuzioni del Capo dello Stato sono regolate dalle norme finora vigenti, in quanto applicabili. Dal libro: Discorso sulla Costituzione agli studenti di Milano “La Costituzione non è una macchina che una volta messa in moto va avanti da sé. Menu Contact Us; Vai al contenuto. Se alla data della elezione del Presidente della Repubblica non sono costituiti tutti i Consigli regionali, partecipano alla elezione soltanto i componenti delle due Camere. 10, quarto comma). 10 aprile 1985, n. 85, suppl.). 130 Il Consiglio nazionale dell’economia e del lavoro è composto, nei modi stabiliti dalla legge, di esperti e di rappresentanti delle categorie produttive, in misura che tenga conto della loro importanza numerica e qualitativa. 4 della legge 23 aprile 1981, n. 154. 125 è stato abrogato con l’art. polizia locale urbana e rurale; Non è ammessa la pena di morte. 135, sesto comma). 116, si applicano provvisoriamente le norme generali del Titolo V della parte seconda, ferma restando la tutela delle minoranze linguistiche in conformità con l’art. 28. Nessuna Regione può avere un numero di senatori inferiore a sei. 12 2. La legge dispone provvedimenti a favore delle zone montane. a cura di Gianmarco Martinucci, Francesco Nilo, Daniele Rea, Miriam Rizzo, Mattia Rutigliano, Carola Vivacqua-STUDENTI: Onorevole Moro, nel suo discorso alla Costituente del 13 marzo 1947 ha definito il significato e i principi ispiratori della Costituzione italiana. Hanno diritto di partecipare al referendum tutti i cittadini chiamati ad eleggere la Camera dei deputati. La norma è chiara nella sua brevità: la … … [10] (Nota all’art. 130). In casi eccezionali di necessità ed urgenza, indicati tassativamente dalla legge, l’autorità di Pubblica sicurezza può adottare provvedimenti provvisori, che devono essere comunicati entro quarantotto ore all’Autorità giudiziaria e, se questa non li convalida nelle successive quarantotto ore, si intendono revocati e restano privi di ogni effetto. Lo statuto è sottoposto a referendum popolare qualora entro tre mesi dalla sua pubblicazione ne faccia richiesta un cinquantesimo degli elettori della Regione o un quinto dei componenti il Consiglio regionale. Ferme le competenze del Consiglio superiore della magistratura, spettano al Ministro della giustizia l’organizzazione e il funzionamento dei servizi relativi alla giustizia. Comma così sostituito dall’art.1 della legge costituzionale 4 novembre 1991, n. 1 (G.U. m) determinazione dei livelli essenziali delle prestazioni concernenti i diritti civili e sociali che devono essere garantiti su tutto il territorio nazionale; 0 0 upvotes, Mark this document as useful 0 0 downvotes, Mark this document as not useful Embed. Art. 67. Il lavoratore ha diritto al riposo settimanale e a ferie annuali retribuite, e non può rinunziarvi. Art. Il Parlamento si riunisce in seduta comune dei membri delle due Camere nei soli casi stabiliti dalla Costituzione. Il Governo può sostituirsi a organi delle Regioni, delle Città metropolitane, delle Province e dei Comuni nel caso di mancato rispetto di norme e trattati internazionali o della normativa comunitaria oppure di pericolo grave per l’incolumità e la sicurezza pubblica, ovvero quando lo richiedono la tutela dell’unità giuridica o dell’unità economica e in particolare la tutela dei livelli essenziali delle prestazioni concernenti i diritti civili e sociali, prescindendo dai confini territoriali dei governi locali. L’articolo 11 della legge 11 aprile 1990, n. 74 stabilisce per i componenti del Consiglio superiore della magistratura l’incompatibilità con l’ufficio di Giudice costituzionale. g) ordinamento e organizzazione amministrativa dello Stato e degli enti pubblici nazionali; Il Presidente del Consiglio dei ministri e i ministri, prima di assumere le funzioni, prestano giuramento nelle mani del Presidente della Repubblica. 136. [2]. I giudici sono soggetti soltanto alla legge. La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti. È un progetto originale di Carla Guidi, giornalista e scrittrice, e di Massimo De Simoni, presidente dell’Associazione Etica, che raduna intorno al testo costituzionale contributi disparati, di poesia e prosa. La Giunta regionale è l’organo esecutivo delle Regioni. 2 20. I cittadini hanno diritto di associarsi liberamente, senza autorizzazione, per fini che non sono vietati ai singoli dalla legge penale. La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l’adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose. D.LGS.LGT. ( Chiudi sessione /  Non è ammesso il referendum per le leggi tributarie e di bilancio, di amnistia e di indulto, di autorizzazione a ratificare trattati internazionali. 24 ottobre 2001, n. 248). Sulla Costituzione italiana Venerdì scorso, mentre noi eravamo in gita al museo di Parma, sono stati consegnati questi libretti della Costituzione a tutti i bambini della nostra scuola. 23. Favorisce l’accesso del risparmio popolare alla proprietà dell’abitazione, alla proprietà diretta coltivatrice e al diretto e indiretto investimento azionario nei grandi complessi produttivi del Paese. XVIII disp. Art. 96, nella attuale formulazione, dopo la modifica apportata con L’art. 6 della legge 11 marzo 1953, n. 87, e art. Abstract. Caricamento... 0. 82. La legge che concede l’amnistia o l’indulto stabilisce il termine per la loro applicazione. Are you an author? Art. Le leggi regionali rimuovono ogni ostacolo che impedisce la piena parità degli uomini e delle donne nella vita sociale, culturale ed economica e promuovono la parità di accesso tra donne e uomini alle cariche elettive. 120 «Art. Art. Il Senato della Repubblica è eletto a base regionale. Il pubblico ministero ha l’obbligo di esercitare l’azione penale. 48. Nei giudizi d’accusa contro il Presidente della Repubblica e contro i Ministri intervengono, oltre i giudici ordinari detta Corte, sedici membri eletti, all’inizio di ogni legislatura, dal Parlamento in seduta comune tra i cittadini aventi i requisiti per l’eleggibilità a senatore.

Analisi Grammaticale Quarta Elementare Pdf, Federica Scritto In Greco, Canzoni Della Natura, Villa Bacoli Vendita, Lse Management And Strategy, Bob Lago Della Ninfa, Marco De Gregori Figli,