Questo aspetto è molto importante perché il rene del bambino piccolo deve ancora maturare,... Un allattamento facile, prolungato e soddisfacente si basa su premesse nutrizionali poste già durante la gravidanza. Un neonato allattato al seno godrà di tutti i princìpi nutritivi... Fabbisogni energetici Una corretta alimentazione in allattamento dovrebbe comprendere: alimenti da assumere tutti i giorni. alcune pediatre proibiscono certi cibi, altre no...cosa state evitando di mangiare durante l'allattamento? energetiche del giovane organismo pesano diversi fattori:...Leggi, Il latte di donna, rispetto a quello vaccino, ha un'altra differenza importante: contiene una quantità di sali minerali molto bassa, che risulta essere nettamente inferiore a quella del latte vaccino. tra gli ortaggi e le verdure cavoli, cavolfiori, broccoli, cardi,asparagi, verza, cicoria, rape, radicchio, carciofi, pomodori acerbi, patate inverdite, funghi; strutto, lardo, panna, maionese, insalata russa, dado da brodo, ketchup, noce moscata, curry, peperoncino; castagne, frutta … Se tutto procede nella norma, si può continuare, sempre con prudenza, a mangiare anche questi cibi.Per tutto il resto dell'alimentazione, è possibile seguire le stesse indicazioni dell'alimentazione in gravidanza: consumare molta frutta e verdura, assumere proteine dalla carne e dal pesce, limitare zuccheri e grassi.Quindi più che evitare degli alimenti a causa del loro sapore si consiglia di fare in modo che l’alimentazione durante l’allattamento sia simile a quella della gravidanza. Che cosa devi evitare di bere mentre allatti? Alimenti Da Evitare In Gravidanza Pdf Download >>> tinourl.com/16ohrz Ma la vera domanda che tante neomamme si pongono è proprio questa: “Ci sono cibi da evitare in allattamento?” La risposta, per la tua gioia, è che in realtà non ci sono alimenti specifici che siano assolutamente vietati. Le uova sono ricche di sostanze nutritive, in particolare: proteine, vitamine e … La buona notizia è che, a parte limitare la quantità di pesce azzurro consumato, non esistono alimenti specifici da evitare durante l'allattamento al seno del tuo bambino. Semplice, tutti quelli naturalmente poveri, o artificialmente impoveriti, dei suddetti nutrienti. Ginnastica pelvica: perché è importante dopo un parto (e non solo)? Il latte materno risulta l'alimento più raccomandabile per il neonato, in quanto fornisce tutti gli elementi nutritivi ma soprattutto li contiene nelle giuste proporzioni. Mangiare uova crude è sconsigliato sempre, non solo durante l’allattamento. Questo perché nel ventre materno il bambino si è già abituato a certi sapori (quelli dei cibi della mamma) e non è necessario eliminarli durante l’allattamento, se il bambino non manifesta fastidi particolari.Inoltre, se la mamma mangia un po’ di tutto (senza eccessi) durante l’allattamento, il bambino sperimenta grazie al latte materno nuovi sapori, che ritroverà e a cui si abituerà più facilmente nella fase dello svezzamento. Tra i cibi da evitare c’è anche il sushi in allattamento, dato che è impossibile sapere l’origine, i metodi di pulizia, preparazione e conservazione del pesce. 2. Ci sono però dei cibi da consumare moderatamente, perché potrebbero causare le cibi da evitare in allattamento perché potrebbero modificare troppo il sapore del latte, rendendolo sgradevole al piccolo. Per produrre 800 ml...Leggi, Il latte di donna è un prodotto specifico della ghiandola mammaria ed è un liquido complesso che contiene sostanze in soluzione, in emulsione ed in dispersione colloide. Da sempre appassionata di sport, salute, alimentazione …, Alimentazione in allattamento: il video che spiega cosa mangiare e cosa evitare, I cibi da evitare per prevenire le coliche del bambino. This video is unavailable. Infatti, l'aumento ponderale in gravidanza ha la funzione di ottemperare alle maggiori necessità caloriche future (quelle dell'allattamento). (Fagioli Spinaci Ceci Lenticchie Piselli...) Il regime alimentare seguito durante l'allattamento e ancor prima in gravidanza, condiziona fortemente la secrezione lattea, con ripercussioni psicologiche sia sulla madre che sul bambino. Ci sono alcuni cibi da evitare nel corso dell’allattamento o si può mangiare di tutto, liberamente? Alimentazione in allattamento: dieta, cibi da evitare e alimenti consigliati. E per quanto riguarda le altre bevande? Esistono alimenti da evitare in allattamento? I cibi da evitare. La donna che allatta produce da 500 a circa 800 ml di latte al giorno, la cui ricchezza in nutrienti è strettamente connessa al tipo di alimentazione seguito. Spesso la dieta di chi allatta è gravata da falsi miti, su cui, però, non vi sono fondamenti scientifici: vediamo, dunque, quali sono gli alimenti consigliati e quali, invece, i cibi da evitare! Tra i cibi da evitare in allattamento ci sono diverse classi di alimenti tra cui: gli insaccati, la cacciagione, i crostacei, i peperoni, i cavoli, i broccoli, gli asparagi, i carciofi, l’aglio e la cipolla crudi, la cioccolata, le bevande contenenti caffeina, gli alcolici, i dolci troppo zuccherini. Cosa evitare in allattamento? Sulle richieste Durante l’allattamento infatti si consiglia di continuare ad assumere solo le varietà di pesce che erano … Nel nostro video, l'ostetrica consiglia di bere molta acqua, perché è la principale componente del latte che dai al tuo bambino tutti i giorni. Tonno bianco a parte, gli altri tipi di tonno sono invece sicuri da mangiare. Contrariamente a quanto spesso si pensa, non è necessario escludere il glutine durante l'allattamento in quanto sembrerebbe che l'insorgenza della celiachia nel bambino ne sia indipendente. Il fabbisogno energetico relativo, considerato per Kg di peso corporeo, è massimo nel primo mese di vita, dove raggiunge valori tre volte superiori rispetto a quelli di un adulto. Bere molta acqua, perché il latte materno è costituito per l'87 per cento di acqua. Così ci sono alcuni alimenti che sarebbe meglio abbandonare durante il periodo dell’allattamento. Una doverosa premessa riguarda la conservazione e la provenienza degli alimenti. Se si hanno dubbi o quesiti sull'uso di un farmaco è necessario contattare il proprio medico. L'alimentazione durante l'allattamento è estremamente importante per garantire la giusta produzione di latte e, allo stesso tempo, mantenere in salute la donna. Hai appena avuto un bambino, e hai deciso di cibi da evitare in allattamento, e su quelli da consumare moderatamente. Alcol: meglio evitare Fra le bevande, l'alcol sarebbe proprio da evitare in allattamento perché riesce a “passare” nel latte materno e ad arrivare quindi al bambino. Si dice di questo ortaggio che, se consumato in grandi quantità, è capace di inibire la produzione di latte materno. Fortunatamente, negli ultimi anni, sono stati condotti diversi studi scientifici sul legame esistente tra il Watch Queue Queue Per evitare di entrare nel merito di ogni singolo prodotto, riassumeremo di seguito le considerazioni più importanti: In realtà si tratta di un insieme di cibi che “potrebbero” rilasciare alcune molecole nel latte (anche definite tossine). Alimentazione in allattamento: dieta, cibi da evitare e alimenti consigliati. Statisticamente, provocano più spesso reazioni avverse i seguenti cibi: latte, Il bambino è abbastanza abituato ai sapori della dieta normale poiché trascorre nove mesi a contato con il, Alcune spezie: cannella, aglio, curry, peperoncino. Compiti a casa: le regole d'oro per stimolare i più piccoli! Disponendo di tutti i nutrienti utili, la ghiandola mammaria è perfettamente in grado di sintetizzare il latte in maniera autonoma e “intelligente”. I primi cibi da evitare in allattamento sono senza alcun dubbio alcool e caffeina. I reali alimenti da evitare in allattamento sono quei cibi che, in quanto ricchi di sostanze farmacologicamente vasoattive o capaci di indurne il rilascio, sono potenzialmente responsabili dello scatenamento di manifestazioni cliniche simil-allergiche: formaggi fermentati, crostacei, molluschi, mitili, eventualmente anche cacao o cioccolato, fragole, ciliege, pesche, albicocche. Una delle prime cose da fare quando si allatta è prestare attenzione a ciò che si mangia. Al contrario: si consiglia addirittura di consumare da 450 a oltre 500 kcal in più del normale al giorno, dato che la produzione di latte richiede molte energie, le diete che escludono i carboidrati, in quanto necessari all’apporto energetico. Anche la caffeina e l'alcol vanno bene, entro limiti ragionevoli (continua a leggere per ulteriori consigli). Bere alcol può creare nel bambino disturbi nel ritmo del sonno, riduzione nella produzione di latte, ipoglicemia, sviluppo non regolare del bambino. Tra verità e falsi miti. Inadeguatezza del sapore del latte e conseguente scontento del bambino, che può rifiutare di alimentarsi. Find related Alternative Salute advice in the "Condizioni" category. Capezzolo introflesso: quali sono le cause e come gestire l'allattamento, Come spiegare il sesso ai bambini: i consigli per non sbagliare, Le 10 regole d'oro per assicurarsi di crescere bambini felici, Seno in gravidanza: come cambia dalle prime settimane fino all'allattamento, Come smettere di allattare: consigli per terminare l'allattamento al seno, Allattamento al seno: i benefici e i consigli preziosi su come farlo. Si tratta della selvaggina, della carni conservate, degli insaccati, delle mitili, dei molluschi, della polpa di granchi, di diversi tipi di pesce. Sulle richieste Il latte materno risulta l'alimento più raccomandabile per il neonato, in quanto fornisce tutti gli elementi nutritivi ma soprattutto li contiene nelle giuste proporzioni. La nostra ostetrica consiglia di mangiare di tutto, moderando le quantità di alcuni cibi, per diversificare il più possibile i valori nutrizionali forniti al piccolo. Questo discorso è valido per tutti i mammiferi; il latte della mucca sarà quindi ideale per le esigenze del vitello ma non... << alimentazione e allattamento Bisogna quindi evitare : Un'ultima piccola raccomandazione: durante l'allattamento al seno, è bene evitare di assumere farmaci, perché vengono assorbiti anche dal latte materno, e in ogni caso se devi usarli per forza confrontati con il tuo medico e con il pediatra del bambino. Il regime alimentare seguito durante l'allattamento e ancor prima in gravidanza, condiziona fortemente la secrezione lattea, con ripercussioni psicologiche sia sulla madre che sul bambino. Quelle in soluzione sono rappresentate da: Evitare le diete che escludono i prodotti di origine animale: Evitare tutti i prodotti raccolti o di provenienza non garantita, soprattutto estera: sono maggiormente coinvolti la, Evitare una dieta esclusivamente basata su alimenti confezionati, quindi ricchi di. Scopri quali sono i cibi da evitare per il benessere del bambino. Una delle preoccupazioni maggiori in allattamento riguarda l’alimentazione materna, la possibilità che tutto ciò che la mamma mangia … Evitare gli alimenti NON equilibrati o che contengono certi nutrienti in eccesso: in particolare, si consiglia di evitare i cibi troppo salati, dolci e ricchi di colesterolo, grassi saturi o idrogenati, acroleina, acrilamide, formaldeide, policiclici aromatici in genere ecc. In gravidanza, ma anche durante l’allattamento al seno, sembra quasi che tutti vogliano dire la loro su quali cibi puoi mangiare e quali invece evitare. Per il resto puoi mangiare tutto, anche l'aglio e la cipolla, ci sono intere culture fondate sulle spezie e allattano tranquillamente. Altri invece hanno un rischio di contaminazione superiore e andrebbero evitati: Se il lattante non mangia, non cresce o cresce male o si indebolisce. Evitare le diete che si basano su pochi pasti: la nutrice deve introdurre l'apporto, Evitare le diete che escludono i semi: quelli. Da moderare la presenza di zuccheri aggiunti nella dieta, ricchi sì di calorie ma "vuoti" dal punto di vista nutrizionale, perché privi di vitamine, minerali e amminoacidi essenziali. Evitare gli alimenti NON equilibrati o che contengono certi nutrienti in eccesso: in particolare, si consiglia di evitare i cibi troppo salati, Evitare gli alimenti verso i quali ci sono maggiori probabilità di. Per esplorare gli alimenti out abbiamo raccolto alcune domande frequenti tra le nostre mamme: Si può mangiare … Tornando al nostro dilemma: quali cibi sono da evitare  nella dieta della madre per garantire l'apporto nutrizionale al bambino in allattamento? ho sentito dire del cavolo e dei legumi che possono portare le coliche al neonato, ma per il resto? Che cosa dovresti evitare di mangiare durante l'allattamento? Con questa premessa, visto e considerato che i fabbisogni non cambiano in maniera radicale (anzi, rispetto alla gravidanza per lo più diminuiscono), per evitare una carenza nutritiva nel bambino sarebbe sufficiente che la nutrice mangiasse in maniera abbondante. Questo discorso è valido per tutti i mammiferi; il latte della mucca sarà quindi ideale per le esigenze del vitello ma non...Leggi, << alimentazione e allattamento I regimi alimentari da evitare per soddisfare i fabbisogni del bambino e della mamma, Ti consigliamo il libro "Un dono per tutta la vita" di Carlos Gonzalez, disponibile su Amazon. Questo aspetto è molto importante perché il rene del bambino piccolo deve ancora maturare,...Leggi, Un allattamento facile, prolungato e soddisfacente si basa su premesse nutrizionali poste già durante la gravidanza. C'è qualcosa da evitare?1) Il consiglio è di moderare le bevande troppo zuccherine, come succhi di frutta confezionati e frullati.2) In generale è bene evitare dolci troppo elaborati e grassi, e lo stesso vale per bevande troppo golose.3) Le creme potrebbero causare diarree fermentative nel bambino, ecco perché non dovresti abusare dei dolci.4) Da evitare assolutamente, invece, l'alcol, perché passa in modo quasi totale nel tuo latte. Ci sono diversi cibi da evitare in allattamento perché, almeno a livello potenziale, c’è la possibilità che portino dei batteri all’interno del latte materno o comunque siano allergenici. Vuoi avere una guida sempre con te? Per produrre 800 ml... Il latte di donna è un prodotto specifico della ghiandola mammaria ed è un liquido complesso che contiene sostanze in soluzione, in emulsione ed in dispersione colloide. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Che cosa bisogna mangiare, e che cosa invece bisognerebbe evitare? Evitare, almeno periodicamente, i cibi verso i quali si nutrono dei “sospetti”: può accadere che, inserendo certi cibi nella dieta della madre, il bambino rifiuti la poppata o mostri una certa complicazione gastrointestinale; i prodotti coinvolti sono quelli assunti dalla madre nelle 2-6 ore prima. Un neonato allattato al seno godrà di tutti i princìpi nutritivi...Leggi, Fabbisogni energetici Leggi il Disclaimer», © 2021 Mondadori Media S.p.A. - via Bianca di Savoia 12 - 20122 Milano - P.IVA 08009080964 - riproduzione riservata, Laureato in Scienze motorie e in Dietistica, esercita in libera professione attività di tipo ambulatoriale come dietista e personal trainer, Farmaco e Cura - La salute spiegata in parole semplici, Valori Normali - Interpretazione degli esami del sangue e delle urine. L'accumulo adiposo del seno, delle cosce e dei glutei è una fonte essenziale di energia cellulare per l'organismo e di acidi grassi da riversare nel latte. Tuttavia, in merito a quelli disponibili in commercio, si tratta di alimenti sicuri, non potenzialmente nocivi, purché in porzioni e con frequenza di consumo adeguati. Al contrario è meglio … Il latte materno è un alimento altamente specifico. Tuttavia, vi sono altri cibi che potrebbero causare le coliche gassose. Vongole in gravidanza: si possono mangiare questi frutti di mare o sono cibi da, spezie dal sapore molto forte (curcuma, peperoncino ecc...), le diete ipocaloriche. Il periodo dell’allattamento non è consigliato per mettersi a dieta, allattare comporta un dispendio energetico quotidiano di circa 500 calorie. Cose da sapere per l’alimentazione della mamma che allatta: cibi da evitare, alimenti consigliati, diete vegane. Anche in questo caso, le regole non sono ferree, ma è bene stare attente a certi alimenti. Possibile nocività, a causa di contaminanti ecc. Dieta in allattamento: quali alimenti preferire e quali evitare? Al contrario, la dieta della madre può incidere drasticamente sul profilo esclusivamente nutrizionale, ovvero quello di: acqua, carboidrati, proteine, lipidi, sali minerali e vitamine (forse anche di prebiotici). Evitare cibi calorici quali panna montata, frappé, maionese, pane fresco, dolci, caramelle Gli alimenti da evitare in allattamento sono quelli ricchi di zuccheri e grassi saturi, i cibi fritti, l'alcol e bisogna limitare il caffè e il tè, perchè eccitanti. Innanzitutto, è utile sapere che nel periodo dell’allattamento l’aumento di fabbisogno calorico è previsto nell’ordine di 500 kcal/die e 30-35 gr di fibre. Guarda anche su alfemminile:- Kefir: una bevanda dai benefici irresistibili- Ginnastica pelvica: perché è importante dopo un parto (e non solo)?- Tutte le proprietà del mirtillo nero, Copyright © 1999-2021 jsdchtml3('- aº erhth"=fptc¦¦:roproetafua.meinimoc.n "grat=tepot_"¹"ew Aetisbua imefinc.neN mowtºkro¹a¦aº - h =fertua¦"rohlla¦uaohtmth.r"lrat tegot_"="p lI¹rtsont o maedeotielair¦º- ¹aaº ferh "=ptthw¦¦:s.wweflamminioc.el¦mtuiai¦omrofnta-avi-ilgaetu-itn2s409h.940mtt "lgra_"=teotL¹"p lagetoNºecia¦- ¹h aº erh"=fpttoc¦¦:prtarofua.eime.ninoc "megrat=tot_"¹"p etiSocropr¦ºeta ¹aaº -h feroc¦"=mmuanu¦etatnoctcnoc¦1tcatsa.t "prategot_"="pnoC¹cat¹a¦ºt- aº =ferhaj"csavir:tpCwohspmferPerePsecnpo)(puerP¹"refeznes iuikoocse¹a¦º - rh aºfeth"=¦:sptww¦la.wefimm.elinocia¦motuilop¦ycooc-a-eikeflnimmlis-e4907238mth.¹"litseGnoed eooc ieika¦ºs ¹º -erh a=ftth":spwww¦¦a.mefllinimc.ea¦moui¦ottilopciid-arp-izetonoed-etad-id-iellas-icoa-ateflimmelin82s-e45.441"lmthaD¹p atorcet noitopycila¦º¹', 'af_jsencrypt_3'), Laureata in Scienze dell’Educazione e della Formazione, ha sviluppato le sue prime esperienze professionali negli Stati Uniti, dove ha vissuto per quasi 10 anni. Pesce. Sono da evitare: Arachidi: se nella vostra famiglia qualcuno è allergico, c’è il rischio che anche il vostro bebè posso sviluppare un allergia alle arachidi; La soia: è consigliato evitare i prodotti a base di soia (latte, tofu) perché contengono dei fitoestrogeni che passano nel latte materno; La caffeina: perché passa nel latte materno. A dire il vero non ci sono cibi da evitare L'unica accortezza è non mischiare cibi allergizzanti: se mangi le fragole, ad esempio, eviti di mangiare insieme il cioccolato o i frutti di mare. Il secondo alimento fra i cibi da evitare durante l’allattamento è il pesce, ma non tutto, solamente alcune qualità particolarmente ricche di mercurio che potrebbe depositarsi nel latte materno. "Nutrizione corretta in gravidanza, allattamento e svezzamento". Il vero segreto? Quando una mamma allatta al seno il suo bimbo, solitamente si consiglia di eliminare dalla dieta il latte e i suoi derivati. Bisogna partire dal presupposto che qualsiasi cosa si ingerisca, sarà assunta indirettamente dal bebè. Dieta in allattamento: i cibi da evitare. Non può essere sostituito da alcun altro cibo, eccezion fatta per il latte di altre nutrici umane o per il latte formulato. Non tutti i consigli che ricevi valgono la pena di essere seguiti, per non parlare dei tanti miti da sfatare! Cibi da evitare in allattamento. "Cibi da evitare" is one of the many Alternative Salute tips at LifeTips. Vanno quindi consumati con molta moderazione durante l'allattamento. L'alimentazione in fase di allattamento è un fattore essenziale per garantire la corretta produzione di latte nella nutrice. 4) Da evitare assolutamente, invece, l'alcol, perché passa in modo quasi totale nel tuo latte. Dieta allattamento: i cibi consigliati e quelli da evitare. Eventuali difetti nella lattazione (quantità e durata) o della composizione chimica del latte materno possono incidere negativamente sullo stato di salute del lattante (dall'età neonatale fino al 6° mese di vita); questo può avvenire per due ragioni: Analizziamo le varie casistiche una per volta. La donna che allatta produce da 500 a circa 800 ml di latte al giorno, la cui ricchezza in nutrienti è strettamente connessa al tipo di alimentazione seguito. Altra regola alimentare da seguire durante l'allattamento consiste nell'evitare gli alimenti che hanno un sapore troppo, come appunto i carciofi. Cibi da evitare in allattamento. Aglio, cipolla, cavolfiori e broccoli, spezie e alimenti piccanti sono davvero da evitare, come si sente dire di frequente? Cibi da evitare in allattamento In generale in allattamento, dovremmo: ridurre il consumo di zuccheri semplici preferendo carboidrati complessi e diminuire il consumo di grassi in particolare quelli saturi. Watch Queue Queue. Diffidate da chi vi dice che la birra aiuta la produzione del latte perché non è così, inoltre la caffeina potrebbe rendere il bimbo iperattivo e disturbare il suo sonno (e il vostro! La composizione del latte materno varia in base a: Oltre a nutrire il bambino, il latte materno ne seleziona la flora batterica intestinale e ne programma, almeno in parte, il sistema immunitario; d'altro canto, se escludiamo i casi di gravissima malnutrizione, queste ultime due caratteristiche difficilmente cambiano al mutare dell'alimentazione materna. Questo perché: Ciò nonostante è dimostrato che, statisticamente, i lattanti si oppongono con più frequenza a certi alimenti rispetto ad alti. - zuccheri: lattosio e zuccheri semplici (oligosaccaridi). ​Si dice spesso che bisognerebbe evitare anche : In realtà sarebbe bene cominciare da subito a testare questi alimenti e il loro effetto sul bambino. Durante l’allattamento dovresti invece evitare altri tipi di pesce, come il tonno bianco, il pesce spada, lo squalo e lo sgombro reale, che invece sono ricchi di mercurio. Ciò significa che, se l'andamento del peso è “normale”, la dieta della nutrice non dev'essere eccessivamente calorica e/o grassa; piuttosto, sufficientemente ricca di amminoacidi essenziali, acidi grassi essenziali, vitamine idrosolubili, vitamine liposolubili e minerali (in particolare calcio e fosforo). I CIBI DA EVITARE IN ALLATTAMENTO . Dieta Allattamento: legumi, verdure e cibi da evitare? Il fabbisogno energetico relativo, considerato per Kg di peso corporeo, è massimo nel primo mese di vita, dove raggiunge valori tre volte superiori rispetto a quelli di un adulto. - zuccheri: lattosio e zuccheri semplici (oligosaccaridi). ). L'alimentazione durante l'allattamento è estremamente importante per garantire la giusta produzione di latte e, allo stesso tempo, mantenere in salute la donna. Tuttavia, se durante la gestazione avviene un aumento di peso fisiologico, in allattamento è naturale che succeda il contrario. Se, durante l’allattamento, la mamma non ha bisogno di “mangiare per due”, deve comuque nutrirsi a sufficienza, per evitare le carenze nutizionali e garantire al bambino ma anche a se stessa il gisuto apporto di calorie. È bene invece eliminare del tutto il fumo, anche se tutti i medici raccomandano di non fumare già dall'inizio della gravidanza. Come spiegava la nostra ostetrica nel video qui sopra, alcuni cibi non sono da evitare del tutto: una dieta varia è sempre la migliore scelta, perché fornirai al tuo piccolo tutti i valori nutrizionali necessari, abituandolo a digerire e allenando il suo apparato digerente. le diete che escludono i prodotti di origini animale (carne, pesce, uova, latte e latticini), perché sono le principali fonti di proteine ma se tu sei vegana e vorresti trovare un modo sicuro per educare tuo figlio allo stesso modo, I condimenti (olio di oliva, burro…) sono necessari e devono continuare a far parte dell’alimentazione, L’ideale, per favorire la produzione di latte, è frazionare l’alimentazione facendo 2-3 spuntini al giorno, senza saltare I pasti principali, naturalmente.