Per fissare il dipinto era necessario ricuocere i singoli vetri in modo che la grisaille finisse di fondersi e amalgamarsi nella pasta stessa del vetro. 6-mar-2018 - Roma è anche medioevo! Non firmano le loro opere e non ne sono tramandati i nomi. [Otto von Simson; Maria Augusta Coppola] Da un punto di vista stilistico, i tratti innovativi della scultura gotica sono meno evidenti rispetto a quelli introdotti in architettura, ma non meno ricchi di conseguenze sugli sviluppi successivi della storia dell'arte. 27. Architecture Byzantine. Saved from english-online.at. Cappelle laterali comparvero anche nelle chiese a tre navate: costruite tra i pilastri esterni a cui poggiano gli archi rampanti, erano affidate a confraternite, associazioni di mestieri, grandi famiglie, ed erano dedicate a santi particolarmente venerati. Il concetto medievale di ordine.. [Otto Georg von Simson] Home. Caratteristiche principali: Estrema luminosità dovuta alle ampie vetrate dai colori luminosi (la luce è simbolo divino). Sono altresì presenti figure fantastiche spesso da interpretarsi allegoricamente. Proporzioni dell'architettura gotica: il concetto di ordine. La scultura gotica allun-ga le proporzioni dei corpi e irrigidisce le espressioni dei volti. A volte erano presenti delle catene metalliche destinate a rinforzare le strutture. your own Pins on Pinterest Search for Library Items Search for Lists Search for Contacts Search for a Library. I Geometria e proporzioni nell’architettura gotica I aNaLISI grafIca Cattedrale di Reims I o n l i n e Nifosi1_parte06.indd 294 08/11/13 12:10. Anche la direzionalità tradizionale venne modificata, venendosi a perdere la forte connotazione per assi precedente, in favore di una spazialità policentrica. Konemann. La loro adozione e la loro evoluzione fu determinata dalla ricerca di un sempre maggiore slancio verso l'alto e di illuminazione naturale per l'interno. Se in alcuni ambiti si cercarono espressivi effetti antinaturalistici, in altre (come nella rinata scultura) si assistette al recupero dello studio del corpo umano e degli altri elementi quotidiani. I temi iconografici, destinati a trasmettere l'insegnamento religioso, si fissano: il Giudizio universale rappresentato nelle lunette dei portali su più registri sovrapposti, la Vergine con il Bambino in maestà e le scene della vita del Cristo o della Vergine. La muratura veniva realizzata con blocchi di pietra ben squadrati e in genere era ricoperta all'interno da un intonaco sul quale erano incisi finti giunti tra i blocchi. voleva costruire qui una città ideale, secondo la teoria di Leon Battista Alberti. Personalità più indipendenti furono Buonamico Buffalmacco o Vitale da Bologna. Visualizza altre idee su arte, cattedrali, disegno architettonico. CATTEDRALE DI NOTRE DAME A PARIGI SCHEMI DI CHIESE IN EUROPA DAL ROMANICO ALGOTICOg – schema chiesa romanica italianah – schema chiesa gotica italianal – schema cattedrale gotica francese/inglese 2. Molto frequenti sono le figure mostruose e fantastiche derivate dalla fusione di teste e membra umane e animali: sono i grilli e le drôleries derivati dalla glittica greca e romana nonché dalla libera reinterpretazione di motivi dell'arte islamica, indiana e cinese (ad esempio i diavoli con ali di pipistrello e creste di drago sono derivati dai draghi cinesi)[5]. La cattedrale gotica. Interno di Saint-Etienne a Caen. Essa costituisce uno dei prodotti più originali e caratterizzanti di tutta l'arte gotica. I Geometria e proporzioni nell'architettura gotica I aNaLISI grafIca Cattedrale di Reims I o n l i n e Nifosi1_parte06.indd 294 08/11/13 12:1 Il glossario dell'architettura gotica contiene tutti i termini che descrivono lo stile gotico. Schema delle caratteristiche principali dell'architettura gotica. Nella cattedrale gotica francese a differenza delle benedettine, in luoghi elevati. Per questo motivo si pensò di utilizzare dei vetri colorati uniti tra loro mediante delle cornici formate da listelli di piombo a forma di “H”. La Cattedrale di Rouen, la cui architettura è un unico complesso con il Palazzo Arcivescovile, è uno dei monumenti più importanti del gotico medievale francese. 27-feb-2019 - Esplora la bacheca "Archi e arcate" di Candido Coppetelli su Pinterest. Nella metà del XIII secolo si fanno sentire in Italia gli influssidellarte gotica transalpina. La pittura fu anche avvantaggiata nel rinnovo dall'avere una committenza più ampia, per via dei costi decisamente più economici. 16-mag-2012 - Schema riassuntivo sull'architettura gotica (arco, volta, contrafforte, ecc.) La combinazione del colore con il motivo a coste ritorte mi ha immediatamente richiamato alla mente le colonne di una cattedrale gotica! È per questo motivo che le antiche e consolidate tecniche del mosaico e dell'affresco vanno incontro ad un inevitabile declino. I principali soggetti non erano molti: Tra i maestri del Duecento italiano ci furono Berlinghiero Berlinghieri e Margaritone d'Arezzo, entrambi ancora pienamente bizantini, ma che iniziano a mostrare alcuni caratteri tipicamente occidentali. Official website of Duomo di Milano, valued and guarded by the Veneranda Fabbrica del Duomo. Gli archi rampanti, i pinnacoli, gli archi di scarico sono tutti elementi strutturali, che contengono e indirizzano al suolo le spinte laterali della copertura, mentre le murature di tamponamento perdono importanza, sostituite dalle vetrate. IX, sorta nel luogo in cui si trovava un tempio offerto a Minerva. Per poter dipingere delle figure era necessario disporre di colori che potessero far presa direttamente sul vetro. Successivamente si costruivano i quattro compartimenti della volta, nei quali le pietre venivano disposte parallelamente a queste linee. La nascita ufficiale dello stile viene identificata in architettura, con la costruzione del coro dell'Abbazia di Saint-Denis a Parigi, consacrata nel 1144. Va altresì ricordato che nella letteratura medievale sono presenti molte figure mitologiche ed animali che sono allegorie di peccati, vizi e virtù (si pensi alla Commedia di Dante). 22-ott-2019 - Cattedrali e basiliche gotiche italiane - Wikipedia Nel Trecento e Quattrocento, il gotico si sviluppò in direzioni nuove rispetto alle forme dei due secoli precedenti. La prodigiosa fioritura figurativa dell'arte del Duecento e del Trecento trova riscontro nelle correnti di pensiero (teologia e filosofia della Scolastica) e, più in generale, nella cultura del tempo. La scultura gotica in Italia Nelle chiese italiane pulpiti, altari e portali sono rivestiti di sculture e rilievi. Può darsi che fosse ancora latente il retaggio della lotta al paganesimo, che venerava statue a tutto tondo come divinità, comunque fino al Rinascimento italiano, le statue furono sempre collocate a ridosso di pareti, entro nicchie, sotto gli architravi o come cariatidi e telamoni. Delle torri erano erette ai lati della facciata e a volte anche ai lati delle facciate secondarie del transetto (cattedrali di Laon, di Chartres, di Reìms). Nella seconda metà del Duecento, all'epoca di Nicola Pisano, lo scollamento tra vivacità narrativa, resa naturalistica e forza espressiva tra scultura e pittura giunse al culmine, con i pittori disarmati di fronte alle straordinarie novità introdotte dagli scultori. Now, we all know how cool geodesic domes look, but, did you know they are incredibly advantageous as well? Gli architetti-scultori dell’età gotica realizzano cattedrali e palazzi pubblici, ma anche torri, fonatane e monumenti funebri, per abbellire la città e darle prestigio. Il corpo umano acquista proporzioni e atteggiamenti più naturali e più distesi, e nei portali le sculture coi loro volumi prendono il posto delle colonne. Gli episodi più importanti di scultura furono, come in età romanica, i portali delle cattedrali, dove vengono rappresentati solitamente i personaggi dell'Antico Testamento e del Nuovo Testamento. L'edificio dei secoli XIV e XV era caratterizzato da una navata centrale di notevole altezza e dalle due navate laterali molto più basse. Frequenti sono anche i leoni stilofori. 6 _1 l’architettura gotica 295 isosceli, possono avere uguale altezza e basi dif- La cattedrale gotica si presenta perciò molto più slanciata verso l'alto e Medioevo: La meravigliosa Cattedrale di Chartres: Le origini della La costruzione della sesta e ultima chiesa, la cattedrale gotica odierna, è avvolta nel mistero. Solo nella seconda metà del XIII secolo, bruciando velocemente le tappe, la pittura arrivò a rinnovarsi pienamente, grazie all'opera di Giotto. WorldCat Home About WorldCat Help. Rispetto al classicismo comunque va rilevata una diversa inquietudine espressiva, una certa spigolosità delle forme e dei panneggi, un uso irrequieto degli effetti chiaroscurali. Nelle cattedrali francesi e del nord Europa le sculture ani-mano le facciate, i portali, le guglie. Gli elementi strutturali della cattedrale gotica e confronto con la cattedrale romanica, riassunto semplice e completo. Lo storico dell'arte Otto von Simson, nel suo testo La cattedrale gotica. Un rinforzo delle linee di forza della volta era già comparso nell'architettura romanica, nelle chiese della Lombardia e della Francia sud-occidentale tra la fine dell'XI e gli inizi del XII secolo. L'architettura gotica è quella fase dell'architettura europea caratterizzata da particolari forme strutturali ed espressive, in un periodo compreso fra la metà del XII secolo e, in alcune aree europee, i primi decenni del XVI secolo. quando 1200 a dove aumento popolazione, palazzi come dove al centro della citta' capitelli scolpiti arte romanica come perche' sviluppo dei commerci L'intuizione e l'esperienza dei costruttori 295 2. cattedrale gotica con una lunghezza di corda 48 m con il monocordo di 120 cm si ottiene un rapporto di frequenza uguale a 400. Arte gotica: riassunto e caratteristiche principali, con approfondimenti su architettura, pittura e scultura Le volte sono sorrette da pilastri costituiti da un insieme di sottili colonne che salgono senza interruzioni fino all'imposta della volta, dove si trasformano nelle nervature di questa, accentuando lo slancio verticale. L’Uomo che vive nel frastuono delle 60-61). Freenom World. In Francia fu sperimentata la grisaille (in italiano grisaglia), una sostanza ottenuta da miscuglio di polveri di vetro e di ossidi ferrosi macinati e impastati con acqua e colle animali. Gradualmente la disposizione delle sculture nella costruzione architettonica divenne più complessa e scenografica. Soprattutto a partire dal XIII secolo molti di essi hanno lasciato traccia dei loro nomi in iscrizioni all'interno dell'edificio: Di altri conosciamo le opere grazie alle iscrizioni tombali, come per Pierre de Montreuil (morto nel 1267). Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 15 dic 2020 alle 02:53. Per esempio in Spagna e in Inghilterra il gotico segna la nascita delle monarchie nazionali, mentre in altre zone è espressione dei poteri feudali, o ancora dei liberi comuni dominati dalla nuova ricca borghesia urbana. [Ivo Tagliaventi] Visualizza altre idee su rosone, schema, disegni. Ciò fece sì che la luce non provenisse più dall'alto, ma dalle pareti laterali, illuminando in modo omogeneo tutto l'ambiente. Interno di Saint-Etienne a Caen. Oltre alla scuola giottesca (Taddeo Gaddi, Giottino, il Maestro della Santa Cecilia, Maso di Banco, ecc.) cattedrale gotica con una lunghezza di corda 48 m con il monocordo di 120 cm si ottiene un rapporto di frequenza uguale a 400. L'estetica medievale, che trova nell'architettura gotica una delle sue maggiori realizzazioni, ha nella matematica e nella geometria la sua fondazione. La Cattedrale Gotica Otto Von Simson Ed. Visualizza altre idee su architettura, dettagli di architettura, architettura antica. 6.3 Schema di archi rampanti. Architettura Gotica.. Articolo di domehouseideas.cf. Il modo di trattare i temi della pittura risente della mutata situazione storica, sociale ed economica. Find many great new & used options and get the best deals for Book the Corbaccio of Messer Giovanni Boccaccio 1989 Sanguineti ciarrocchi at … In Italia, diversamente da Francia, Inghilterra, Germania e Paesi Bassi, l'affresco, e in parte anche il mosaico, continuarono ad avere una vastissima diffusione. Pareti della navata centrale e del transetto nella cattedrale di Notre-Dame di Laon (dal 1150-1155), Parte alta delle pareti della navata centrale nella cattedrale di Notre-Dame di Parigi (dal 1163), Parte alta delle pareti della navata centrale nella cattedrale di Notre-Dame di Chartres (da dopo il 1194), Pareti della navata centrale nella cattedrale di Notre-Dame di Reims (dal 1211), Pareti della navata e del transetto nella cattedrale di Notre-Dame di Amiens (dal 1220), Pareti dell'abside e del transetto nella cattedrale di Saint-Étienne di Metz (dal 1220), Parte alta delle pareti della navata centrale nella cattedrale di Notre-Dame di Strasburgo (navata gotica, dal 1225). Tutti questi artigiani si formavano con un apprendistato di più anni e con viaggi in diversi cantieri, dove potevano osservare le novità del mestiere[1]. In seguito Giunta Pisano arrivò al limite delle possibilità dell'arte bizantina, sfiorando la creazione di uno stile tipicamente "italiano". Gli scultori lavoravano a partire dalle indicazioni degli architetti e dei mastri, a loro volta concordate con i canonici, sulla base di disegni. Questo limite venne superato da Cimabue, il primo, secondo anche Giorgio Vasari che si discostò dalla "stupida e poco agile e ordinaria [...] maniera greca". fronto. Architecture Byzantine. Lo schema a tre navate della cattedrale di Chartres (a sinistra) divenne il modello delle cattedrali dell'alto gotico; il coro della cattedrale di Bourges (a destra) ha cinque navate continue. Per leggere gli articoli rel... il Romanico: mappe, schemi e sintesi. Se da una parte la figura si slancia notevolmente in lunghezza e il modellato vive di giochi totalmente nuovi come i virtuosistici e talvolta improbabili panneggi, dall'altro si tornò a rappresentazioni plausibili del movimento corporeo, delle espressioni facciali, delle fisionomie individuali, con un'attenzione dell'artista al naturalismo mai conosciuta in epoche precedenti, che negli esempi migliori (come nel portale della Cattedrale di Reims, del 1250 circa, o nelle opere di Nicola Pisano) arriva ad essere accostabile alla ritrattistica romana. Le cattedrali gotiche sono caratterizzate dall'impiego sistematico dell'arco a sesto acuto e della volta a crociera gotica, che veniva contraffortata prima da tratti di muro sporgenti e poi da archi rampanti. Il lavoro procedeva con il tracciamento della pianta, lo scavo delle fondazioni, la cerimonia della posa della prima pietra e l'elevazione dei muri, la copertura a volta e infine con la sistemazione di statue e bassorilievi. L’arte gotica. La Cattedrale Gotica Ivo Tagliaventi Alinea Editrice. La cattedrale gotica fu concepita come una metafora del Paradiso, perciò spesso al suo ingresso fu scolpito il Giudizio Universale.[3]. Nell'Île-de-France, a partire dal secondo quarto del XII secolo, comparve la volta impostata su costolature a sesto acuto, che diminuiva considerevolmente le spinte laterali. L'architetto presentava al vescovo e al capitolo della cattedrale una pianta e un modello della chiesa e se questi venivano approvati dirigeva i lavori, controllando il taglio della pietra e la scultura, organizzando il cantiere, fornendo disegni dei partiti decorativi e delle iconografie e scegliendo i materiali. La durata della costruzione di molte cattedrali fu infatti piuttosto lunga: 50 anni per quella di Chartres, 60 per Amiens, 80 per Parigi, 90 per Reims, 100 per Bourges, mentre la cattedrale di Beauvais non venne mai del tutto completata. Schema strutturale di una chiesa gotica Struttura di una volta a crociera gotica ( Eugène Viollet-le-Duc , Dictionnaire raisonné de l'architecture française du XIe au XVI siècle , 1856) Le cattedrali gotiche sono caratterizzate dall'impiego sistematico dell' arco a sesto acuto e della volta a crociera gotica , che veniva contraffortata prima da tratti di muro sporgenti e poi da archi rampanti . [6] Spesso appare l'immagine del pavone che è simbolo di immortalità. L'avventura secolare 335. Negli esempi più antichi (cattedrale di Beauvais, iniziata nel 1120, chiesa abbaziale di Morienval), le costolature erano parte integrante della muratura della volta, mentre in seguito divennero indipendenti. Arte gotica: il contesto storico. La cattedrale gotica è generalmente di- visa all'interno in tre o cinque navate [fig.9] da pilastri verticali che si articola- no in fasci di semicolonne o di colonne. Le grandi cattedrali gotiche sorsero nel periodo nel quale il regno dei Capetingi si affermava su tutta la Francia a partire dall'Île-de-France, dove la pace e la sicurezza ripristinate nella prima metà del XII secolo avevano portato prosperità. Get this from a library! Arte romanica 1o00-1100 A partire ... cattedrale di Notre-Dame. 30-ago-2020 - Esplora la bacheca "Finestre gotiche" di Francesca bracaglia su Pinterest. 382 –83, 387–88; Marco Rossi, ‘Spazio e significato nell'umanesimo milanese: il dibattito per la costruzione del tiburio del Duomo’ (tesi di laurea, Università cattolica del Sacro cuore di Milano, 1980), I, p. 44. Ciò comportava che la luce fosse concentrata soprattutto in alto, a livello del cleristorio. 6.2 Schema di archi a sesto acuto. May 18, 2019 - This Pin was discovered by Gabrielle Black. L'arco a sesto acuto, era stato già adottato in alcune chiese romaniche della prima metà del XII secolo, soprattutto in Borgogna ed ebbe altezze sempre maggiori tra la fine del XII e il XIII secolo. Visualizza altre idee su finestre gotiche, gotico, disegni architettonici. Fra tutte queste varietà la più antica è quella francese, che ha fatto da modello per le rielaborazioni, spesso estremamente originali, degli altri paesi europei. La pittura nel periodo gotico subì uno scarto temporale notevole rispetto alle altre arti arrivando a un rinnovamento con un ritardo di tre-quattro decenni, grazie alla scuola italiana (in particolare toscana e forse romana). Ogni listello era saldato a quello contiguo in modo da ricomporre il disegno previsto dal cartone. Sono consentite la riproduzione e la fruizione personale delle mappe qui raccolte. Lo stile gotico si può datare dalla metà del XII secolo fino al XV secolo.Sono i secoli che vedranno la formazione in Europa delle grandi monarchie nazionali, in particolare in Francia e Inghilterra mentre in Italia la situazione è molto variegata. Visualizza altre idee su cattedrali, architettura gotica, arte gotica. In Inghilterra si ebbe un ulteriore sviluppo della volta a crociera con la volta a sei spicchi e poi a raggiera o a ventaglio: soluzioni che permettevano una distribuzione del peso ancora migliore. Nel secondo quarto del secolo la galleria si apre verso l'esterno e tutto lo spazio della parete viene ad essere occupato da finestre altissime, rese possibili dalle volte a crociera che riportano le spinte ai quattro angoli. Saved by Thip Tiratip Thip Tiratip All'interno le navate sono separate da grandi archi, sostenuti da pilastri polilobati. A volte i fondi erano insufficienti, con conseguenti rallentamenti o sospensioni dei lavori. In seguito queste vennero in genere realizzate contigue tra loro e con la cappella posta sull'asse centrale, per lo più dedicata alla Vergine, di dimensioni maggiori. Nel tardo gotico invece la disposizione interna più comune segue il modello della chiesa a sala, cioè con le navate laterali di uguale altezza rispetto a quella centrale. Le vetrate erano realizzate con un mosaico di pezzetti di vetro colorato sopra i quali erano dipinti i particolari, uniti da piombi. Visualizza altre idee su Architettura gotica, Architettura, Gotico. Comparvero così le prime statue a tutto tondo, anche se non era ancora concepibile una fruizione delle medesime indipendente e isolata. Papa Pio II. ARCHITETTURA GOTICA IN FRANCIA 3. La novità più originale dell'architettura gotica è la scomparsa delle spesse masse murarie tipiche del romanico. E' SEVERAMENTE VIETATO LA RIPRODUZIONI DELLE MAPPE DI QUESTO SITO SU ALTRI BLOG, E UN EVENTUALE USO A SCOPO DI LUCRO dei contenuti presenti nel sito, è concesso l'uso ai fini scolastici e personali. Notre Dame Nella cattedrale gotica francese le pareti lasciano il posto ad ampie finestre, possibilmente schermate da vetrate istoriate, tramite le quali la luce esterna può entrare nella chiesa. Troviamo così anche nell'arte le rappresentazioni delle virtù cardinali (sapienza, giustizia, fortezza, temperanza) e virtù teologali (fede, speranza, carità), ma anche delle sette Arti liberali cioè le arti del Trivio (grammatica, dialettica, retorica) e le arti del Quadrivio (aritmetica, geometria, astronomia, musica). Before them, Nava, Memorie e documenti, p. 33, who is followed by Romanini, Angiola Maria, L'architettura gotica in Lombardia, 2 vols (Milano, 1964), I, pp. Questa nuova visione dello spazio è stata anche messa in relazione con la religiosità più terrena e mondana del XV secolo. La scultura gotica si mosse a partire dal ruolo che le era stato consegnato durante il periodo romanico, cioè quello di ornare l'architettura e istruire i fedeli creando le cosiddette Bibbie di pietra. Le prime volte con costolature diagonali erano state impiegate nelle chiese romaniche normanne in Inghilterra (cattedrale di Durham, iniziata nel 1093, cattedrale di Winchester, iniziata nel 1079) e in Normandia, ma ancora con archi a tutto sesto. Per la prima volta vengono impiegate volte ad ogiva e viene creato un ambiente eccezionalmente luminoso, grazie alle numerose finestre e vetrate. Cattedrale di Santa Maria Assunta, Melfi Il 97,67 % degli italiani è battezzato secondo il rito della Chiesa cattolica[21] (vedi anche Chiesa cattolica italiana) Cattolicesimo Secondo un'indagine dell'Eurispes effettuata nel 2006 e ripresa dal Corriere della Sera, è l'87,8% della popolazione a dichiararsi cattolico anche da adulto e il 36,8% praticante. Il vetro colorato era ottenuto mescolando ossidi diversi alla pasta in fusione. L'architettura gotica continentale viene suddivisa in diverse fasi: Esistono inoltre diverse varietà nazionali e anche regionali dell'architettura gotica: Ognuna di queste varietà presenta caratteristiche particolari e con fasi proprie talvolta ben distinte (come ad esempio il gotico inglese), sebbene sia possibile identificare gli influssi reciproci delle varie componenti regionali. CATTEDRALE DI ST DENIS 4. Progressivamente venne utilizzato anche dove la sua funzione strutturale non era necessaria, per le arcate decorative delle finestre o delle facciate. Il gotico è una fase della storia dell'arte che, ... La cattedrale gotica fu concepita come una metafora del Paradiso, perciò spesso al suo ingresso fu scolpito il Giudizio Universale. Search. Rosone del transetto nord della chiesa abbaziale di Saint-Denis di Parigi, Rosone della facciata della cattedrale di Laon, particolare (1220-1230), Rosone e vetrate del transetto settentrionale della cattedrale di Chartres (1230), Rosone del transetto settentrionale della Cattedrale di Reims, Elenco di cattedrali e grandi chiese gotiche francesi, Caratteristiche costruttive e architettoniche, L'altezza della navata centrale raggiunse i 30 m con la, Proporzioni e simboli nelle cattedrali gotiche, Cattedrale di Saint-Cyr-et-Sainte-Julitte, https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Cattedrali_gotiche_francesi&oldid=117278253, Collegamento interprogetto a una categoria di Wikimedia Commons presente ma assente su Wikidata, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo, Roland Bechmann, "Le radici delle Cattedrali" Editore Mondadori 1998 (I). In base alla credenza secondo la quale il pavone perde ogni anno in autunno le penne che rinascono in primavera, l'animale è diventato simbolo della rinascita spirituale e quindi della resurrezione; inoltre i suoi mille occhi sono stati considerati emblema dell'onniscienza di Dio e le sue carni erano ritenute incorruttibili. Schema strutturale di una cattedrale gotica Strumenti essenziali per questo sviluppo furono: -l’arcoa sesto acuto(di origine islamica, in uso già in epoca romanica, per esempio in Borgogna e Sicilia), che permette di scaricare il peso sui piedritti generando minori spinte laterali rispetto ad un arco a tutto sesto; Il Gotico Rolf Tomam Ed. Ciò è tanto più importante poiché precede di alcuni decenni gli stessi raggiungimenti in campo pittorico. Così facendo i contorni tracciati diventavano opachi, mentre le parti graffiate conservavano la trasparenza del vetro colorato. Il peso della volta era sostenuto da pilastri relativamente sottili, ma le spinte laterali dovevano essere contenute da contrafforti sporgenti, in quanto per consentire la presenza di finestre alte ad illuminare la navata centrale, le navate laterali e il triforio non erano sufficienti a contenerle. Le fonti di queste fantastiche sculture sono molteplici: la mitologia greca e romana, il Physiologus (trattato di storia naturale moralizzata composto ad Alessandria d'Egitto alla fine del II secolo), i bestiari occidentali e quelli di origine orientale, il viluppo animalesco dell'arte dei barbari Germani (per esempio dei Longobardi) che a sua volta riprende i motivi dell'arte dei popoli delle steppe (Sciti). Nella Francia occidentale e soprattutto meridionale sono presenti cattedrali a navata unica, con contrafforti interni, tra i quali sono ricavate le cappelle laterali. L'organizzazione del lavoro 306 3. La lunga durata dei cantieri e vari motivi contingenti potevano determinare la necessità di variazioni di pianta, o deviazioni di asse, o diversità nelle misure delle larghezze delle navate o dell'altezza dei supporti, senza eccessive preoccupazioni di simmetria. Nel giro di due generazioni però i pittori seppero bruciare le tappe, rinnovando modelli e linguaggio, fino a arrivare anche nelle arti pittoriche a recuperare spazialità, vivacità narrativa, figure credibili e ambientazioni architettoniche o paesistiche verosimili. La Cattedrale gotica : il concetto medievale di ordine. L'uso della grisaille era assai semplice: essa era spalmata sui vari pezzi di vetro da decorare e, una volta secca, aveva la particolarità di renderli opachi. L’interno dell’edificio sacro è reso luminoso e ampio grazie all’utilizzo rivoluzionario della volta a crociera e … Pianta della cattedrale di Saint-Étienne di Sens (dal 1143), Pianta della cattedrale di Notre-Dame di Noyon (dal 1150), Pianta della cattedrale di Notre-Dame di Laon (dal 1150-1155), Pianta della cattedrale di Notre-Dame di Parigi (dal 1163), Pianta della cattedrale di Notre-Dame di Bayeux (dal 1180), Pianta della cattedrale di Notre-Dame di Chartres (da dopo il 1194), Pianta della cattedrale di Saint-Étienne di Bourges (dal 1195), Pianta della Cattedrale dei Santi Gervasio e Protasio di Soissons (dal 1200 circa), Pianta della cattedrale di Notre-Dame de l'Assomption di Rouen (navata, da dopo il 1200), Pianta della cattedrale di Notre-Dame di Reims (dal 1211), Pianta della cattedrale di Saint-Julien di Le Mans (coro, dal 1217), Pianta della cattedrale di Notre-Dame di Amiens (dal 1220), Pianta della cattedrale di Saint-Pierre di Beauvais (dal 1225), Pianta della Cattedrale dei Santi Pietro e Paolo di Troyes (dal 1228), Pianta della cattedrale di Saint-Étienne di Châlons-en-Champagne (da dopo il 1230), Pianta della cattedrale di Saint-Gatien di Tours (coro, dal 1236), Pianta della cattedrale di Notre-Dame-de-l'Assomption di Clermont-Ferrand (dal 1248), cattedrale di Saint-Étienne di Limoges (dal 1273), Pianta della cattedrale di Saint-Just di Narbona (dal 1286).