È possibile fare ricorso contro l’ammonimento del questore? Dunque, il questore invierà allo stalker un formale avvertimento solamente se riterrà fondata la segnalazione della persona offesa. La Legge per Tutti Srl - Sede Legale Via Francesco de Francesco, 1 - 87100 COSENZA | CF/P.IVA 03285950782 | Numero Rea CS-224487 | Capitale Sociale € 70.000 i.v. Innanzitutto, come anticipato sul finire del precedente paragrafo, l’ammonimento rende procedibile d’ufficio il reato di stalking: ciò significa che, in futuro, chiunque potrà segnalare alle autorità gli atti persecutori della persona già ammonita, innescando così un procedimento in piena regola. _____, significando che nei confronti del medesimo si riserva la facoltà di sporgere querela nei previsti termini di legge. – se il ricorso è stato rigettato, può fare una richiesta di REVOCA dell’ammonimento al Questore. Stato, sez. Dove siamo. Se tutto ciò manca nel provvedimento del prefetto, il Tribunale amministrativo regionale può sospendere il rigetto del ricorso gerarchico avverso il provvedimento del questore, provvedendo con ordinanza in modo tale che il prefetto riesamini la posizione della parte ricorrente, riaprendo l’istruttoria e convocando la parte stessa ed i testimoni per un’audizione; il tutto entro 60 giorni, considerando che la procedura ha carattere di urgenza. grazie per il tempo che mi dedicherete, In caso stalking, la querela è irrevocabile solo quando la minaccia è reiterata e grave. In altre parole, l’ammonimento deve basarsi sulla ragionevole convinzione che degli atti persecutori siano stati commessi. 1.-Come già esposto con sentenza parziale n. -OMISSIS-, il ricorrente ha impugnato, con ricorso r.g.-OMISSIS-al TAR per la Lombardia, Sezione di Brescia, il verbale di ammonimento orale “a tenere una condotta conforme alla Legge e a non insistere in condotte costituenti a qualsiasi titolo atti persecutori”, ex artt. Poiché il ricorso al prefetto avverso l’ammonimento del questore è un ricorso gerarchico amministrativo (D.P.R. Cassa di Previdenza e deontologia forense. Come anticipato, l’ammonimento del questore rappresenta una specie di ultimatum perché, se l’ammonito continuerà con la persecuzione, verrà senz’altro processato, senza nemmeno esserci bisogno di una successiva querela: dice, infatti, la legge che si procede d’ufficio quando lo stalking è commesso da soggetto già ammonito. Contro l’eventuale rigetto del prefetto, è possibile fare ricorso al Tar, il quale può sospendere il rigetto del ricorso gerarchico avverso il provvedimento del questore, provvedendo con ordinanza in modo tale che il prefetto riesamini la posizione della parte ricorrente, riaprendo l’istruttoria e convocando la parte stessa ed i testimoni per un’audizione: il tutto entro sessanta giorni, considerando che la procedura ha carattere di urgenza. Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato. Pertanto, facendo un normale accesso agli atti presso la questura, puoi visionare gli atti che sono stati addotti contro di te, in modo da poter preparare una difesa ancora più efficace. Gi., rappresentato e difeso dagli avv.ti Giuseppe Strangio e Giuseppe Pelle, per il presente giudizio domiciliato presso la Segreteria di questo Tribunale, in Reggio Calabria, viale Amendola n. 8/B; contro - il Ministero dell’Interno, in persona del Ministro p.t. E’ una procedura sui generis che non è concretamente disciplinata dalla Legge ma non vi altra possibilità di interloquire con l’autorità che ha disposto l’ammonimento. 40 e 53 c.p.a.) Vale a dire che per un atto firmato dal questore si fa ricorso al prefetto e per quello firmato dal prefetto si fa ricorso al ministro. stalking (art. Se si è impugnato il provvedimenti davanti al TAR non si può fare il ricorso straordinario; se si è fatto il ricorso straordinario non si può ricorrere al TAR. SENTENZA. The Superintendent warning: the administrative "route" envisaged by the legislator on stalking, domestic violence and cyberbullying. 7 della legge n. 241 del 1990. Dove siamo. Ad esempio, se la condotta che ti è stata contestata è quella di esserti presentato più volte a casa della tua ex senza essere stato invitato, potrai allegare alla tua memoria la stampa degli screenshot dei messaggi ricevuti, nei quali si legge che, in realtà, eri andato dalla tua vecchia compagna su espresso invito di quest’ultima. La pena prevista è la reclusione da un anno a sei anni e sei mesi. Note legali e privacy. Per quanto riguarda la sorte delle armi detenute, spetta al Prefetto, informato dal questore del provvedimento di ammonimento, valutare se adottare o meno il provvedimento di divieto di detenzione armi nei confronti del soggetto ammonito. Stampa 1/2016. sull'Immigrazione 4. Potrai fare tutto ciò da solo, senza necessità dell’avvocato: la presenza del legale è meramente facoltativa. In tal caso, nonostante la vittima decida di ritirare la denuncia, il processo penale proseguirà lo stesso. Vorrei sapere se sono ancora in tempo per fare ricorso al prefetto per la cancellazione dell’atto, dal momento che considero esagerato e tendenzioso, in base al mio effettivo comportamento avuto nei confronti della persona querelante, questo atto di procedura amministrativa avviato nei miei confronti. Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato. Il Tar, Prima sezione di Lecce, ha rigettato il ricorso (come aveva già fatto in precedenza il prefetto di Brindisi) ritenendo più che validi i motivi che hanno indotto il questore di Brindisi a emettere il provvedimento. Ricapitolando, la situazione è la seguente: D’altronde, che vi sia bisogno di un provvedimento formale di ammonimento è stabilito dalla stessa legge (art. XXX del 2019, ha accolto il ricorso proposto dal signor Caio Quirino Corneliano avverso il decreto di ammonimento emesso in data 21 giugno 2018 dal Questore di Milano ed a lui indirizzato, col quale, ai sensi dell’art. ***, nato il *** a ***, elettivamente domiciliato alla via ***, rappresentato e difeso dagli … Nico Nobis. L'istanza di ammonimento che si rivolge al Questore è la prima forma di tutela apprestata alle vittime del reato di atti persecutori (stalking), la fattispecie prevista dalla legge n. 38 del 2009 attraverso l'introduzione dell'art. Profilo e attività. III del 29.3.2019 Nella sentenza del 29.3.2014 la Terza Sezione del Consiglio di Stato ha innanzitutto rammentato che, “alla stregua della disciplina dettata dall’art. Gaetano Iannotta ed, agli effetti del presente giudizio, domiciliato presso la Segreteria del T.A.R. Profilo e attività. 8, comma 1, d.l. 338.1542895 - 0835.200700 - 080.5211297 - FAX 0835.200700 - INFO@DITARANTOTAFUNO.IT Tribunale Amministrativo Regionale per la *** RICORSO per il sig. I poteri di ammonimento del questore nel reato di stalking alla luce della sentenza del TAR Lombardia-Brescia n. 183/2011 . tar; stalking ricorso ammonimento; PESCARA. "La Legge per Tutti" è una testata giornalistica fondata dall'avv. Il Tar Piemonte n.320 del 21 febbraio 2014 chiarisce un altro ... pubblica sicurezza avanzando richiesta al questore di ammonimento nei confronti dell’autore della condotta. ***, nato il *** a ***, elettivamente domiciliato alla via ***, rappresentato e difeso dagli avvocati Rocco Luigi Ditaranto e Grazia Tafuno come da mandato in calce al presente atto. Vediamo più nel dettaglio quali sono le conseguenze dell’ammonimento del questore. Dunque, il termine ordinario per presentare un ricorso al prefetto contro l’ammonimento del questore è di 30 giorni dalla notifica di quest’ultimo ovvero, in assenza di una notifica vera e propria, da quando l’interessato ne abbia avuto piena conoscenza. 1.-Come già esposto con sentenza parziale n. -OMISSIS-, il ricorrente ha impugnato, con ricorso r.g.-OMISSIS-al TAR per la Lombardia, Sezione di Brescia, il verbale di ammonimento orale “a tenere una condotta conforme alla Legge e a non insistere in condotte costituenti a qualsiasi titolo atti persecutori”, ex artt. L’ammonimento del questore è un rimedio relativamente recente, introdotto dalla legge [2] per offrire alla vittima di atti persecutori uno strumento diverso, più agile e veloce, rispetto alla classica denuncia/querela. proceda alla completa identificazione ed all’ammonimento nei confronti del Sig. Anche in queste ipotesi, l’ammonimento del questore si sostanzia in un’intimazione di carattere preventivo, dissuasivo e cautelare, eventualmente volto a dare vere e proprie prescrizioni comportamentali che si adeguino al caso concreto, indicando all’ammonito le possibili conseguenze delle sue condotte non conformi alla legge. Denuncia per stalking: quali conseguenze? Adito il prefetto, quest’ultimo dovrà confermare o meno la fondatezza di quanto dichiarato nella richiesta di ammonimento, specificando i comportamenti ritenuti potenzialmente pericolosi o che generino ansia. ***, c.f. Con ricorso depositato il 18 febbraio 2011, la ricorrente ha impugnato il decreto di ammonimento adottato del Questore di Milano, ex artt. Nuova ipotesi di permesso di soggiorno per gli stranieri vittime di violenza domestica ex art. Con questo articolo vorrei parlarti di questo particolare avvertimento mettendoci nella prospettiva di chi lo riceve. Se sei vittima di stalking, puoi fare due cose: Nel primo caso, la denuncia/querela darà l’avvio a un procedimento penale in piena regola, il quale si aprirà con le indagini preliminari a carico della persona denunciata e potrà sfociare nella celebrazione di un processo in piena regola davanti al giudice. Ricorso contro l’ammonimento del questore. Ammonimento per stalking: diniego di accesso agli atti produce una lesione delle facoltà partecipative del destinatario della comunicazione di inizio procedimento di importanza tale da determinare l’illegittimità del provvedimento finale adottato, sulla base di un contraddittorio incompleto. Avverso il provvedimento del Questore l'ammonito proponeva ricorso contestandone la legittimità davanti al TAR. Stato, sez. Note legali e privacy. Trattandosi di un procedimento amministrativo in piena regola, è possibile impugnare il provvedimento del questore con ricorso al prefetto. Non sono ancora stato convocato in questura, ma mi sono recato io stesso per chiarimenti. Poiché l’avviso di convocazione del questore non è altro che una comunicazione di avvio di un procedimento puramente amministrativo, hai diritto anche a prendere visione dell’istanza di ammonimento che è stata rivolta contro di te. In particolare, il prefetto dovrà confermare o meno la fondatezza di quanto dichiarato nella richiesta di ammonimento, specificando i comportamenti ritenuti potenzialmente pericolosi o che generino ansia. Oppure una volta rifiutata la prima richiesta l'acceso è negato definitivamente ?? Secondo la giurisprudenza [6], nell’ipotesi in cui il questore emetta un provvedimento di ammonimento per stalking e, successivamente, la persona offesa non proponga querela, l’ammonito può presentare un ricorso gerarchico al prefetto per ottenere l’annullamento del provvedimento del questore. Stalking, i poteri di ammonimento del questore- Tar Brescia, 183/2011 Sentenza del Tar Brescia, 183/2011, sulla necessità di contraddittorio tra le parti : Home page. Contatti. Avvocati dello Studio. Pertanto, se ricevi un provvedimento di questo genere, potresti non aver necessariamente commesso uno stalking. Mettiamo il caso che tu sia stato convocato dal questore per un presunto stalking; hai esposto le tue ragioni ma il questore non è convinto della tua versione e, perciò, provvede ad ammonirti formalmente. È possibile fare ricorso contro l’ammonimento del questore? Non posso spiegarti come ci si difende dall’ammonimento del questore se prima non ti illustro, seppur brevemente, cos’è il reato di stalking. III, sentenza 6 giugno 2016, n. 2419), il questore, nell’ambito dei suoi poteri discrezionali, può valutare se e quando emanare il provvedimento di ammonizione; peraltro, oltre a essere titolare del potere di emettere o meno la misura, egli può decidere se emanare senza indugio il provvedimento di ammonizione, oppure se le circostanze consentano di avvisare il possibile destinatario dell’atto, emanare l’avviso di avvio del procedimento, previsto dall’art. L’ammonimento del questore: la “via” amministrativa prevista dal legislatore in materia di stalking , violenza domestica e cyberbullismo . ***, c.f. Copia del processo verbale è rilasciata al richiedente l’ammonimento e al soggetto ammonito. C’è il sospetto di molestie telefoniche, di ingiurie, di pedinamenti, in una parola di stalking? Stato, sez. Ricevuto l’avviso di convocazione del questore, dovrai presentarti entro il termine stabilito (in genere, quindici giorni) per essere sentito. della Dr.ssa Letizia Mandaglio 1 è stato emesso dal questore un ammonimento chiesto da mia moglie con cui siamo in fase di separazione chiesta da lei perche essendo allontanatasi da casa senza farmi sapere nulla io la ho cercata telefonicamente e mediante messaggi. Al contrario, se l’ammonimento è già stato notificato e sono trascorsi due mesi, allora non sarà più possibile proporre il ricorso gerarchico al prefetto. Il Tribunale Amministrativo Regionale della Campania (Sezione Quinta) ha pronunciato la presente SENTENZA. Il/La sottoscritto/a, per i motivi sopra narrati, ribadisce la propria volontà affinché la S.V. 70121 BARI-VIA ARGIRO 90 C/O STUDIO LEGALE PROF.AVV.GIORGIO COSTANTINO & ASSOCIATI 75024 MONTESCAGLIOSO-VIA MOLINELLO 3 TEL.